Come sopravvivere alla crisi: 7 passi per trasformare la tua attività in un’impresa sociale

7 passi per trasformare un'attività in un'impresa sociale. Questa trasformazione è uno dei pochi modi in cui un'azienda può sopravvivere alla crisi.

impresa sociale
impresa sociale

I clienti ora richiedono la responsabilità sociale e questo non è il momento di deluderli. Imparare a sopravvivere alla crisi essendo strategici e sostenibili. Per la prima volta nella storia, tutti gli esseri umani hanno a che fare con la stessa cosa: cercare di sopravvivere alla crisi. Che sia fisicamente, finanziariamente e/o emotivamente. Gli esperti concordano sul fatto che situazioni come queste accadranno di nuovo. Che si tratti di un’altra pandemia, di una calamità naturale dovuta al cambiamento climatico o della distruzione di intere foreste per nutrire il bestiame, il fatto è che questo è solo l’inizio se non cambiamo il modo in cui viviamo e in cui organizziamo le nostre attività. Per creare il cambiamento, abbiamo bisogno del desiderio, di una strategia, di tempo ed energia, motivo per cui gli esseri umani non sono sempre disposti a cambiare. Ma, se non cambiamo e rimaniamo bloccati in modalità sopravvivenza in modo che abbiamo solo abbastanza energia per pensare di pagare le nostre bollette o i dipendenti il mese prossimo, il nostro futuro rimarrà incerto. Costruire un futuro più sostenibile, grazie al modello di impresa sociale, ha solo più senso.

Come sopravvivere alla crisi

Crisi impresa sociale

Se siete in affari per aiutare veramente gli altri e non solo per guadagnare un sacco di soldi, allora avete la possibilità – e la responsabilità – di fare la differenza in questo mondo.

Il Friday for Future e le dimostrazioni XR, ad esempio, hanno ispirato molte persone ad essere più consapevoli del loro uso di plastica e delle emissioni di CO2.

Che tipo di cambiamenti positivi stanno avvenendo attualmente?

  1. Le imprese etiche stanno spuntando come funghi.
  2. I prodotti alternativi attualmente fabbricati sono privi di plastica, vegani, ottenuti senza crudeltà, biologici, privi di rifiuti, senza parabeni, senza olio di palma, ecc.
  3. I lavoratori sono più giovani e ricevono un salario equo.
  4. I grandi marchi stanno creando nuove linee di prodotti verdi. Anche se alcuni sono greenwashing, stanno portando con successo l’idea di creare un mondo più sostenibile per il mercato di massa.
  5. I marketer stanno ora cercando di smettere di distruggere il nostro ambiente usando tattiche di manipolazione.
  6. I consumatori stanno diventando più consapevoli di come sono fatti i loro prodotti e stanno cambiando il modo in cui acquistano. L’etica ha più importanza per i consumatori rispetto alla qualità e chi acquista marchi etici boicotta quelli che ritengono “non etici”.

E il COVID-19?

Covid impresa sociale

È cambiato qualcosa da quando siamo in lockdown?

Beh, stiamo imparando a rallentare, risparmiare denaro, trascorrere più tempo di qualità con la famiglia e, a quanto pare, usare meno carta igienica. Non solo, Covid ci insegna ad essere più consapevoli di come trattiamo gli altri e (si spera) di come trattiamo gli animali.

Le pandemie si verificano quando addomestichiamo gli animali e abbiamo una mancanza di adeguata igiene durante il loro addomesticamento. Quindi, se trattiamo gli animali con il rispetto e la cura che meritano, ridurremo notevolmente le future pandemie a base zoologica, se non le elimineremo del tutto.

Definizione dell’impresa sociale

idea impresa sociale

Un’impresa sociale è un’impresa che ha uno scopo sociale o ambientale.

Che si tratti di contribuire a proteggere la natura e gli animali, sostenere progetti di ricerca per evitare pandemie future, aiutare a risolvere la fame nel mondo, finanziare le scuole in modo che i bambini possano imparare e non lavorare, contribuire a finanziare progetti agricoli nei paesi sottosviluppati, ecc.

Questo scopo – la tua causa – è il motivo per cui sei in affari. Non per guadagnare un sacco di soldi ma perché i vostri profitti saranno reinvestiti per contribuire a dare un impatto positivo nella causa che sostieni, non per comprarti uno yacht.

7 passaggi per trasformare la tua azienda in un’azienda sociale

passaggi

1. Scegli la tua causa

Scopri cosa sei più appassionato e dove puoi avere il massimo impatto nella tua attività. Le Nazioni Unite hanno sviluppato 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) per aiutare a risolvere i principali problemi che dobbiamo affrontare come società. Quale obiettivo – o obiettivi – ti toccano di più? Dove può fare la differenza più grande la tua azienda? Scegliere uno o pochi obiettivi ti aiuterà ad attirare quei clienti che sono appassionati alla stessa cosa.

2. Consultare il proprio team

Presenta le tue idee e pensa a come eseguirle in modo più efficace. Ti garantisco che i tuoi dipendenti saranno entusiasti.

3. Sviluppare una giving back strategy

Una volta che tu e il tuo team avete chiaro il vostro scopo, siete pronti a scegliere i vostri partner di beneficenza. Con organizzazioni di microfunding e microprestito come B1G1 e Kiva, sei in grado di finanziare vari progetti che aiutano a raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile scelti e a creare storie come “Per ogni abbonato alla newsletter, forniamo una giornata di vaccinazioni per i cani di strada in Nepal”.

4. Pulisci la tua supply chain (se sei orientato al prodotto).

Questo è il passo più difficile perché costa tempo e denaro. Quanto? Dipende da quanto sia complicata la tua catena di produzione. Tuttavia, l’intera catena di fornitura non deve diventare verde subito. Non è consigliabile perché un drastico cambiamento di prezzo può spaventare i nostri clienti.

È più facile ispezionare un tassello alla volta e cercare di trovare un’alternativa più sostenibile se necessario. In primo luogo cercate di essere fonte di ispirazione oer i vostri fornitori di valore per offrire un’alternativa migliore.

Finché farai uno sforzo consapevole per migliorare le cose passo dopo passo e sarai onesto su di esso, i tuoi clienti si fideranno di te e rimarranno fedeli.

5. Ottimizzare i processi aziendali.

Ci sono processi interni che hai che potrebbero essere “più verdi”? Chiedi al tuo team di aiutarti in questo. Dal webhosting alla videoconferenza invece di viaggiare, a snack più sani in un distributore automatico che utilizza meno energia, digitalizzare i processi interni e utilizzare carta riciclata per le stampe necessarie. Ecco un buon elenco di riferimento su come rendere il vostro ufficio più verde.

6. Comunica i tuoi sforzi.

Dopo aver apportato alcune modifiche, comunicale. Se sei stato in grado di cambiare solo una cosa, potresti scrivere che stai prendendo la tua causa molto sul serio, ma puoi cambiare solo una cosa alla volta e sei entusiasta di migliorare la prossima cosa. Per l’amore della tua attività, si prega di evitare di utilizzare tattiche greenwashing visto che i consumatori stanno imparando a identificare la manipolazione. Mentire non vale mai la pena.

7.Costruire forti collaborazioni.

Lavorare insieme a qualcuno o a un’azienda che condivide i tuoi valori, indipendentemente dal fatto che sia la concorrenza o meno, è un’opportunità per avere un impatto maggiore più velocemente.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da Redazione Think

amazon 4 milioni germania

Amazon investe 4 milioni di dollari per ridurre i rischi dovuti ai cambiamenti climatici in Germania

industria spettacolo

Come cambierà l’industria dello spettacolo dopo il Covid-19?