Human Digital Events: che futuro ci aspetta per gli eventi?

Il libro sulle nuove sfide di un settore già proiettato al domani.

hde

Il volume edito da Maggioli Editore offre una panoramica sul mondo degli eventi in un periodo di sfide complesse, a partire dalle difficoltà legate alla pandemia.

Human Digital Events è il diario di un viaggio metaforico nel mondo degli eventi, scritto in un periodo incerto e difficile come quello della pandemia di COVID-19. Il volume, edito da Maggioli Editore per la collana Digital Generation, è stato scritto da Michele Franzese, ideatore di format innovativi e CMO dell’agenzia Scai Comunicazione, e Sebastiano Afeltra, copywriter e autore.

Human Digital Events è una raccolta di appunti e testimonianze da parte di chi progetta, realizza e vive gli eventi da diversi anni, per lavoro come per passione. Un’esplorazione mossa dalla pura curiosità, senza pretese di arrivare a conclusioni certe ma con il solo intento di indagare il presente per poter affrontare le sfide che ci attendono in futuro.

“Quando ci siamo trovati davanti all’assoluta incertezza, davanti a un futuro del tutto oscuro e indefinito, quando sembrava possibile che tutto sparisse, abbiamo deciso di agire, pur consapevoli dei rischi. Di quel periodo porto con me l’entusiasmo all’idea di ripartire.” Alberto Barbera – Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Nel libro, oltre a una panoramica generale sul mondo degli eventi, è presente una rassegna dei principali eventi chiave realizzati negli anni a cavallo tra l’“era analogica” e quella digitale, fino al 2019, con l’apertura di una prospettiva sempre più virtuale per il futuro del settore. Poi la frattura, con l’arrivo della pandemia e l’accelerazione improvvisa che ha portato alla nascita dei primi eventi organizzati durante il periodo dell’emergenza.

Un capitolo è dedicato agli strumenti di lavoro, a partire da quelli più diffusi e conosciuti fino a quelli più specifici. Un compendio informativo utile sia a tutti coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo degli eventi, sia agli addetti ai lavori.

Ma la sezione più corposa e significativa è quella delle interviste, che dà spazio alla voce dei protagonisti del settore, ai professionisti con decenni di esperienza alle spalle, ai pionieri degli ultimi anni. Alcuni nomi: Alberto Barbera, Direttore della Mostra del Cinema di Venezia; Alfredo Accatino, Direttore Creativo e Partner di Filmmaster Events; Hoyin Cheung, founder e CEO di Remo; Clay Walsh, Direttore Marketing e Comunicazione di The Wild; Nick Rosa, Digital strategist, experience designer ed esperto di digital transformation; Mario Moroni, creatore di contenuti, podcaster e presentatore di eventi.

15 interviste, 15 racconti per capire come reagire a una crisi profonda e globale utilizzando vecchi e nuovi strumenti a disposizione, e per conoscere quali sono le prospettive per il futuro prossimo degli eventi, tra incertezze, possibilità e speranze. All’interno del volume è presente anche il saggio di Barbara Maussier, docente di Sociologia dei processi culturali all’Università di Roma Tor Vergata e direttore creativo di Comma Communications.

Infine il capitolo conclusivo, che è un bilancio di esperienze ed errori vissuti dall’agenzia, un diario sincero che racconta e confessa di fallimenti ma anche di importanti successi.

GLI AUTORI

Michele Franzese | Event Maker, Digital Transformation Manager, Serial Enterpreneur. Da vent’anni aiuta le aziende a crescere con Scai Comunicazione, agenzia creativa con grande expertise in progetti complessi, e come digital fractional nel gruppo di consulenza yourGROUP. He tenuto corsi ed incontri in scuole e università, ha contribuito a lanciare alcune startup e ha ideato diversi format di eventi. Quello di cui va più fiero è Heroes, l’evento realizzato a Maratea che racconta il futuro del business.

Sebastiano Afeltra | Copywriter. Con dedizione scrive del lavoro altrui per professione. E ghostwriter. Con discrezione fa il lavoro altrui all’occasione. Ha lavorato da freelance per clienti diversi, curandone lo storytelling aziendale e la comunicazione istituzionale. Runner per passione, il suo sito personale è scrivodicorsa.com, ma ha la premura di non scrivere durante gli allenamenti. Collabora con Scai Comunicazione dal 2020.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think