Clima e Co2, svanito l’effetto lockdown: strategie di e-mobility e sopravvivenza ai disastri

Cliam e Co2: tre mesi scarsi sono bastati a fabbriche e traffico a riprendersi la scena, spazzando via tutta la rigenerazione ambientale.

Clima e Co2, svanito effetto lockdown
Clima e Co2, svanito l’effetto lockdown: strategie di e-mobility e sopravvivenza ai disastri

Per il bene della Terra dovremmo vivere in un lockdown perenne, e neanche basterebbe. Ci siamo stupiti e forse commossi davanti alla forza della natura, vedere che in neanche tre mesi di semi quarantena in Italia e nel mondo acque e terre hanno iniziato a ripopolarsi di fauna e flora. Tre mesi scarsi sono bastati pure a fabbriche e traffico a riprendersi la scena, spazzando via tutta quella rigenerazione ambientale su cui ogni anno capi di stato e di governo s’incontrano a più riprese e per cui tante associazioni e ong si battono, in scia al rinnovato interesse sociale per l’ambiente acceso dalla paladina Greta Thunberg. Secondo un’analisi diffusa da Nature, in pieno lockdown le emissioni di gas serra sono scese del 17%, difficilmente però il dato resterà positivo nei prossimi mesi.