Così 50 innovatori sociali hanno ridisegnato le città del 2050

innovaizone

Una città aperta, partecipata, sostenibile e innovativa è quella immaginata come luogo ideale in cui vivere nel 2050 da cinquanta innovatori sociali italiani, chiamati a Roma a raccontare la loro visione del futuro urbano dell’Italia in occasione del lancio della rete nazionale del progetto Seismic (Societal engagement in science, mutual learning in cities).

Curata dalla Fondazione Ricerche dell’...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef