Può l’A.I. battere l’uomo nella progettazione di microchip? Google pensa di sì

Al centro della nuova scoperta del Google Research Brain Team troviamo l'A.I. e la capacità di produrre microchip.

microchips 4924170 1280

Se l’intelligenza artificiale possa un giorno sostituire l’uomo, è una domanda che ci siamo sempre posti, oggi ce la chiediamo sui microchip: chi è più bravo a progettarli? Sono interessanti i risultati ottenuti da un gruppo di ricercatori del Team di Google Brain che ha provato a rispondere a questa domanda. A quanto pare, un A.I. ben qualificato è in grado di disegnare microchip per i computer, ...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think

petrelli rita paola presidente

Kolinpharma, l’eccellenza italiana della nutraceutica