9 strategie per costruire una cultura d’impresa orientata ai dipendenti

In un periodo di incertezza dovuto al Covid-19, è necessario che le imprese implementino strategie per una cultura orientata ai dipendenti.

strategie cultura orientata dipendenti
strategie cultura orientata dipendenti

Le organizzazioni dovrebbero riconoscere che se ti prendi cura della cultura, soprattutto se implentano strategie per ottenere una cultura orientata ai dipendenti, allora l’esperienza del cliente e i profitti si prenderanno cura di se stessi. Mettere la tua gente al centro del tuo pensiero e del tuo processo decisionale non ti guiderà mai nella direzione sbagliata. La cultura è vissuta nelle azioni di ogni dipendente, 365 giorni all’anno. Non si tratta dei vantaggi organizzativi, dell’essere perfetti o di essere legati a un rigido insieme di regole. La cultura è quando i dipendenti si sentono in grado di lavorare in modo autonomo e prendere decisioni guidate da valori fondamentali. Non c’è dubbio che la vita e le imprese siano state interrotte in tutto il mondo. Oggi è necessario un processo decisionale trasparente ed è necessaria un’azione rapida. La sicurezza dei dipendenti e il benessere emotivo devono essere in cima alle priorità per tutte le organizzazioni.

9 strategie per costruire una cultura orientata ai dipendenti

1. I dirigenti stabiliscono il tono

I dipendenti si affidano ai leader a tutti i livelli per impostare il tono di come la comunicazione verrà consegnata in qualsiasi organizzazione. Questo è il momento a cui i dirigenti devono dare priorità, aumentando la cadenza della loro connessione con i dipendenti. Ospitare una riunione con dirigenti e dipendenti crea uno spazio per una discussione fatta di domande e risposte oltre agli aggiornamenti settimanali. Maximus President ha lanciato un messaggio in cui afferma il suo impegno nei confronti dei suoi dipendenti come sua unica priorità assoluta per la loro salute e il loro benessere durante la pandemia. Marchi Yum CEO ha rinunciato al suo stipendio del 2020 per finanziare i bonus una tantum per i direttori generali e fornire sovvenzioni finanziarie ai dipendenti.

dirigenti

2. Empatia nelle azioni

Nonostante l’incertezza, il caos e le difficoltà, i datori di lavoro stanno adottando misure per rafforzare la salute dei loro impiegati e la tutela dei loro mezzi di sussistenza. Le aziende camminano con empatia nei panni dei dipendenti. Ecco alcune aziende che mettono i dipendenti al primo posto.

  • Caterpillar ha trattenuto aumenti salariali annuali e bonus per inasprire le spese in mezzo alla crisi;
  • Comcast hanno donato il 100% dei loro stipendi a enti di beneficenza per sostenere gli sforzi di soccorso e hanno impegnato 500 milioni di dollari per assistere i dipendenti con retribuzioni e benefici in caso di compromissione delle operazioni;
  • BlackRock ha dichiarato che quest’anno non licenzierà alcun dipendente e si impegnerà a fornire retribuzioni a tempo pieno per sostenere il personale anche quando non sarà in grado di andare a lavorare;
  • Walmart ha annunciato che i dipendenti riceveranno due settimane di paga se sono stati in quarantena o si sono ammalati di Coronavirus. Inoltre, se non fossero in grado di tornare dopo la quarantena, ci sarà una sostituzione salariale aggiuntiva disponibile fino a 26 settimane per i dipendenti;

3. Umanizzare i luoghi di lavoro

I leader cercano di nascondere le loro vulnerabilità a tutti i costi; tuttavia, quando arriva il momento, le persone vengono stimolate dai leader che si fanno avanti, sono coraggiosi e che sono veri. I dirigenti possono comportarsi come fantasmi che parlano solo durante l’onboarding ma che non si incontrano mai. I podcast interni dei dipendenti stanno rompendo il soffitto di vetro, dissacrando il segreto e offrendo responsabilità che le persone bramano. Il bello di questi podcast solo per i dipendenti è che vengono caricati su piattaforme interne e offrono l’opportunità per i dirigenti e i leader di essere autentici, mostrare vulnerabilità ed essere trasparenti sul panorama attuale. Immagina cosa significa per il coinvolgimento dei dipendenti.

lavoro colleghi

4. Sii la voce fidata

Quando comunichi con le persone, mantieni il flusso di informazioni mirato e coerente. Spiega in che modo le modifiche attuali avranno un impatto sull’azienda e cosa significa per i dipendenti. Affrontando i cambiamenti che influenzano direttamente le persone, quali cambiamenti sono stati attuati e quali passi stanno avanzando di conseguenza si rafforza una cultura “insieme come un’unica entità”.

La comunicazione scritta, i mezzi visivi, che si tratti di video o chiamate Zoom in tempo reale, è fondamentale per fornire conoscenze sul Covid e su come l’azienda protegge la forza lavoro. Il CEO che registra un breve videomessaggio che può essere visto da tutti avrà un peso significativo nel creare un legame con le persone. Salesforce ha condiviso un’e-mail per mantenere la comunicazione con tutti i loro principali stakeholder, compresi i loro dipendenti.

5. Cultura dell’ufficio virtuale

Con le persone in lockdown, animali domestici e bambini sono l’ultima aggiunta all’area di lavoro. I dirigenti organizzativi che normalizzano la presenza dei bambini durante le riunioni o organizzano pranzi virtuali dove un dipendente può mostrare i propri animali domestici e bambini mentre mangiano il pranzo insieme sono all’avanguardia. Jim Bankoff, CEO di Vox Media, ha aderito a un appello per leggere storie alle famiglie.

Dal caffè virtuale agli happy hour, al personale che invia le foto dei bambini e richiede alle persone di abbinare le loro foto con ogni dipendente, le aziende stanno riconoscendo l’importanza della connessione e aumentando le attività per sostenere i dipendenti a rimanere sani ed emotivamente bene.

6. Opzioni di casa vitali

Non tutte le persone hanno un ufficio pronto per l’uso. Mentre il passaggio a lavorare da casa per molti è avvenuto dal giorno alla notte, alcune organizzazioni hanno implementato un programma di rimborso per incoraggiare i dipendenti a convertire uno spazio all’interno della loro casa in un ufficio remoto praticabile.

Ai dipendenti di Slack è stata fornita un’indennità di 500 dollari per sostenere la transizione tra lavoro e casa, e Twitter ha annunciato che tutti i dipendenti avrebbero ricevuto il rimborso verso il loro ufficio di casa. Prima di ordinare articoli specifici, consulta i team delle risorse umane per sviluppare un piano adatto alle tue e alle esigenze dell’azienda.

lavoro da casa

7. Ridefinire le aspettative del team

All’interno delle riunioni virtuali, i team devono definire o ridefinire i valori del team. Rivedere il significato di ciascuno dei valori fondamentali e il modo in cui vengono intrapresi ogni giorno per supportare la cultura e allinearsi con la strategia aziendale, mantiene gli stati emotivi che si desidera sperimentare in prima linea nel pensiero delle persone e contribuisce alla costruzione di ambienti inclusivi.

8. Chat più fresche dell’acqua

Il legame con colleghi, collaboratori e manager è diventato una merce preziosa nel mondo dell’incertezza e del caos. Un contatto significativo con i colleghi, che si tratti di riunioni o one-one, fornisce una piattaforma per portare la conversazione oltre il lavoro. Attraverso la discussione, i manager possono posizionare i servizi sanitari e di benessere come un’opportunità per un ulteriore sostegno. Axis Bank offre ai dipendenti sessioni di meditazione virtuale, moduli di apprendimento online e recupero informale del team per garantire che le persone si sentano coinvolte.

9. Dare priorità alla salute mentale

Il distanziamento sociale, l’isolamento, la chiusura delle frontiere e il panico possono creare scompiglio sulla salute mentale e sul benessere di chiunque. Ora è il momento per le organizzazioni di spingere i programmi di assistenza ai dipendenti per quanto riguarda la loro salute mentale.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da Redazione Think

aggiornamento netflix download

L’aggiornamento di Netflix include una funzione di download davvero necessaria

effetti covid esperienze turistiche

Gli effetti a lungo termine della Pandemia Covid-19 sulle future esperienze turistiche