La startup Khatabook raccoglie 60 milioni di dollari guidata da B Capital Group

startup Khatabook
startup Khatabook

Khatabook, con sede presso Bengaluru, è una startup che fornisce soluzioni di utilità e aiuta micro, piccole e medie imprese a monitorare le transazioni commerciali e ha chiuso con un importo di 60 milioni di dollari il ciclo di finanziamento di Serie B guidato da B Capital Group.

Il round ha anche visto la partecipazione attiva di investitori nuovi e già conosciuti, che includono Sequoia India, Partners of DST Global, Tencent, GGV, RTP Global, Hummingbird Ventures, Falcon Edge Capital, Rocketship.vc e Unilever Ventures. Hanno partecipato anche gli investitori angelici Kevin Weil, Alexander Will, Kunal Shah, Kunal Bahl e Rohit Bansal.

Khatabook: la startup per digitalizzare le PMI

Khatabook

Khatabook ha dichiarato che gli ultimi finanziamenti gli permetteranno di aumentare le sue offerte di prodotti e servizi ai commercianti indiani, in quanto l’azienda stabilisce soluzioni tecnologiche intorno ai servizi finanziari e un grande sistema di distribuzione incentrato sui commercianti.

Ravish Naresh, co-fondatore e CEO di Khatabook, ha dichiarato che Khatabook è il più grande player nel segmento del micro, piccolo e medio business del paese, con oltre 8 milioni di commercianti attivi sull’app. Svolge un ruolo significativo nella digitalizzazione delle PMI – un settore che costituisce la spina dorsale dell’economia indiana – che aiuta ad aumentare i loro redditi e a renderli più efficienti e competitivi. Stanno cercando di lavorare al meglio con il governo e le istituzioni finanziarie per rendere le PMI indiane più forti.

Tradizionalmente, le PMI indiane funzionano attraverso un complesso processo offline per tenere traccia del flusso di credito con i loro consumatori e fornitori, mantenendo le note scritte a mano con conti separati su ogni pagina. I commercianti impiegano circa tre-quattro ore al giorno per il monitoraggio delle quote e le società hanno dichiarato di aver perso entrate significative a causa di stati contabili fuori luogo o collezioni mancate. Inoltre Khatabook afferma che è stata determinante nell’aiutare i commercianti a gestire il loro credito, creare trasparenza nel flusso di cassa e aumentare la fiducia con i consumatori finali – risolvendo un’esigenza critica per le PMI dell’India.

Inoltre più di un milione di commercianti stanno caricando dati e stanno interagendo con l’app Khatabook ogni giorno, aggiungendo 200 milioni di dollari di transazioni quotidianamente.

L’azienda afferma inoltre che l’utilizzo di un approccio di acquisizione digital-first degli utenti ha aiutato Khatabook a raggiungere oltre 8 milioni di commercianti attivi in 11 lingue in meno di un anno.

Kabir Narang, B Capital Group General Partner e Co-Head di Asia B Capital ha detto che è entusiasta di collaborare con Khatabook, che sta consentendo a 60 milioni di commercianti di passare al digitale. Inoltre hanno fatto un monitoraggio della società e sono impressionati dalla sua offerta di prodotti in quanto affrontano i punti critici dei problemi dei commercianti attraverso il monitoraggio del credito, perdite di entrate e riscossioni.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da Redazione Think

startup yolda

La startup logistica turca Yolda raccoglie 830.000 dollari un mese dopo la fondazione

Jeff Bezos

I miliardari americani si sono arricchiti di 434 miliardi di dollari durante la pandemia