I miliardari americani si sono arricchiti di 434 miliardi di dollari durante la pandemia

Jeff Bezos
Jeff Bezos

Secondo un nuovo rapporto, i miliardari americani hanno visto aumentare il loro guadagno di 434 miliardi di dollari durante il periodo di lockdown degli Stati Uniti tra metà marzo e metà maggio, dovuto alla pandemia.

Amazon, di Jeff Bezos e Facebook di Mark Zuckerberg, hanno avuto i maggiori guadagni, con Bezos che ha aggiunto 34,6 miliardi di dollari al suo patrimonio secondo “Americans for Tax Fairness and the Institute for Policy Studies’ Program for Inequality”. Il rapporto si basa sui dati di Forbes per gli oltre 600 miliardari americani tra il 18 marzo, quando la maggior parte degli stati erano in lockdown, e il 19 maggio.

Il guadagno dei miliardari americani durante la pandemia

Miliardari pandemia

I guadagni dei miliardari evidenziano come la pandemia Coronavirus ha premiato le aziende più grandi e più tecnologiche, anche se l’economia e la forza lavoro erano alle prese con la peggiore crisi economica della storia recente. Secondo il rapporto, il patrimonio netto dei miliardari americani è cresciuto del 15% durante il periodo di due mesi, da 2.948 trilioni di dollari a 3.382 trilioni di dollari. I maggiori guadagni sono stati in cima alla piramide miliardaria, ovvero tra i cinque miliardari più ricchi – Bezos, Bill Gates, Zuckerberg, Warren Buffett e Larry Ellison – che hanno guadagnato complessivamente 76 miliardi di dollari.

Elon Musk ha avuto il più grande guadagno percentuale tra i miliardari durante i due mesi, vedendo il suo valore netto salire del 48%. In due mesi è diventato 36 miliardi di dollari. Zuckerberg viene subito dopo con un’impennata della patrimonio del 46% che nei due mesi, ha portato a 80 miliardi di dollari. La ricchezza di Bezos è aumentata del 31% raggiungendo 147 miliardi di dollari. Anche l’ex moglie di Bezos, MacKenzie Bezos, che ha ricevuto azioni Amazon nel loro divorzio, ha visto la sua ricchezza aumentare di un terzo, arrivando 48 miliardi di dollari.

Poiché il gap temporale dello studio cattura il fondo del mercato azionario e il rimbalzo rapido crea un quadro leggermente più soleggiato per i miliardari rispetto ad un’analisi sull’intero anno. In ottica annuale, la ricchezza di Buffett è diminuita di 20 miliardi di dollari, secondo l’indice Bloomberg Billionaire, mentre quella di Gates è diminuita di 4,3 miliardi di dollari. Jeff Bezos invece ha guadagnato 35,5 miliardi di dollari, mentre Zuckerberg ha guadagnato 9 miliardi di dollari. Ci sono stati alcuni perdenti durante questo periodo di due mesi, soprattutto i miliardari nel settore dei viaggi, dell’ospitalità o della vendita al dettaglio che non hanno ancora visto le loro scorte e le aziende recuperare. Ralph Lauren vede la sua ricchezza scendere di 100 milioni di dollari, mentre l’albergatore John Pritzker vede la sua ricchezza scendere di 34 milioni di dollari.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da Redazione Think

startup Khatabook

La startup Khatabook raccoglie 60 milioni di dollari guidata da B Capital Group

Karim Maizar

Il pensiero di 6 startupper svizzeri riguardo alle raccolte fondi durante il Covid-19