Ferrari 458 Black Carbon Edition by Anderson

Ferrari 458 Black Carbon Edition by Anderson

Per chi non si accontenta di una “semplice” Ferrari per distinguersi, Anderson propone un pacchetto di modifiche in stile “total black” per la Ferrari 458 che fa spiccare ancora di più il giallo dello stemma Ferrari sull’estremità del cofano. L’azienda di Dusseldorf specializzata nella rielaborazione delle vetture a di alta gamma ha chiamato questa rielaborazione Black Carbon Edition.

Una versione super aggressiva in cui molti particolari esterni sono stati realizzati in fibra di carbonio: le due nuove prese d’aria sul cofano anteriore, i piccoli spoiler, l’estrattore posteriore e gli specchietti retrovisori esterni. Ma la fibra di carbonio è stata utilizzata anche per alcuni dettagli degli interni, come il cruscotto, la consolle centrale, il volante, i paddle del cambio e le manopole per la regolazione dei sedili, rivestiti invece di pelle e Alcantara trapuntata.

Per rendere ancora più cattiva la Ferrari 458 Black Carbon Edition By Anderson Germany, il tuner tedesco ha anche oscurato vetri e fari per dare accentuare l’effetto nero. A rompere il total black ci sono solo (ancora in giallo come lo stemma) le pinze dei freni seminascoste da nuovi cerchi in lega a stella da 21″ che presentano a loro volta rifiniture in carbonio. I pneumatici anteriori sono da 245 e quelli posteriori da 345.

Ma il tuning non si è fermato agli aspetti estetici della 458, Anderson ha “rivisto” anche l’impianto di scarico e il motore V8 di Maranello i cavalli da 570 a 623 CV e la coppia da 540 a 636 Nm. Modificato infine l’impianto audio, potenziando anch’esso.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da luxu

Vinitaly 2011, chiude l’edizione dei record

Vinitaly 2011, chiude l’edizione dei record

Giacometti, l’anima del ‘900 in mostra al Maga

Giacometti, l’anima del ‘900 in mostra al Maga