Spotify sta espandendo strategicamente la sua formazione sui podcast per le comunità emarginate

Il programma Sound Up si sposta in Brasile e Svezia, che si aggiungono agli sforzi della società negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Australia.

spotify podcast
spotify podcast

Nel 2009, la scrittrice Chimamanda Adichie tenne un fantastico TED Talk sull’importanza della voce culturale e sul pericolo di una singola narrazione. Uno dei suoi punti più potenti era come il potere delle storie fosse il pericolo di conoscere solo la storia di alcuni gruppi di persone. “Una storia unica crea stereotipi e il problema con gli stereotipi non è che siano falsi, ma che siano incompleti”, ha affermato. “Fanno diventare una storia, l’unica storia.”

L’espansione del programma di podcast di Spotify: Sound Up

Questo è esattamente ciò che Spotify aveva in mente quando ha creato il suo programma acceleratore Sound Up nel 2018, originariamente finalizzato a coltivare e collegare una nuova generazione di podcast hostati da donne di colore negli Stati Uniti. Il programma si è rapidamente esteso al Regno Unito e alla Germania. In Australia, si è concentrata sulla comunità aborigena in quel paese. I partecipanti imparano i pro e i contro dello sviluppo e della produzione del proprio podcast, e finora, 60 persone hanno completato il programma. Dieci di questi “laureati” hanno da allora lanciato il loro show e tre ora hanno podcast originali Spotify.

podcast spotify

L’azienda ha annunciato l’espansione del programma in Svezia e Brasile. In Svezia, il programma è rivolto alle donne e alle persone non binarie che possono sperimentare il razzismo a causa del loro colore della pelle, della cultura, della lingua, della religione o dell’etnia. Le candidature in Brasile saranno aperte ai giovani di colore delle Periferias, o delle periferie delle grandi città. Il capo di Sound Up, Natalie Tulloch, dice che una delle chiavi del successo del programma finora è sapere che non esiste un approccio universale alla questione globale della sottorappresentanza nel podcasting.

“Sono donne di colore negli Stati Uniti, ma quale mercato stai cercando di servire nel prossimo paese?”, dice Tulloch. “Guardiamo il panorama dei podcast in questi mercati per vedere quali comunità sono sottorappresentate e come possiamo servirle. In Germania, per esempio, era LGBTQI.”

I leader del programma si sottopongono a una formazione culturale per assicurarsi che non commettano errori o supposizioni sbagliate. “Non vogliamo mai entrare in un mercato pensando di sapere tutto”, afferma Tulloch. “Vogliamo essere culturalmente rilevanti, sensibili e istituire un sistema in cui possiamo dare una voce alle personenel migliore dei modi”. C’è un’altra differenza nell’espansione di quest’anno, visto come il mondo è cambiato in modo significativo negli ultimi mesi. Invece di iniziare con un programma di tre giorni di persona presso gli uffici Spotify, Sound Up di quest’anno è diviso in due fasi.

In primo luogo sarà una sessione virtuale di quattro settimane, condotta mediante lezioni notturne per consentire a tutti di partecipare. Spotify invierà ai partecipanti tutte le apparecchiature audio e di registrazione di cui hanno bisogno, oltre ad assicurarsi di avere una connessione internet affidabile. Da lì, coloro che dimostrano una particolare abilità per il podcasting saranno invitati alla formazione di persona, dove svilupperanno ulteriormente le loro idee. L’azienda fa anche corsi di formazione continua per podcaster nelle sessioni Sound Up.

Sound Up spotify

Sound Up rappresenta un equilibrio per i recenti podcast di successo di Spotify come Joe Rogan, the Obamas e Bill Simmons, che portano con loro un numero enorme di follower. Questo programma mira a costruire un pubblico diversificato da zero su scala globale.

“Come donna di colore, come immigrata, come una persona giamaicana che vive qui, conosco il valore della rappresentazione e della storia”, dice Tulloch. “Per esempio, ascolto questo podcast di un podcaster giamaicano… Amo il suo accento così tanto che mi ricorda casa. Questo fa parte del sentirsi rappresentati, e conta.”

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da Redazione Think

freestyle-libre2-diabete

Diabete, in Italia FreeStyle Libre 2: allarmi glucosio in “real time”

Microsoft contratto JEDI

Microsoft vince il contratto JEDI da 10 miliardi di dollari del Pentagono battendo Amazon