Sexting (e non solo) ai tempi dei social

Sexting (e non solo) ai tempi dei social

In questi ultimi mesi abbiamo assistito ad una tragica esplosione di comportamenti in rete provocatori, molte volte pericolosi, spesso devianti e che possono divenire addirittura criminali producendo conseguenze anche drammatiche. Tra questi, ad esempio, c’è il Sexting, cioè lo scambiarsi immagini sexy e/o messaggi di testo sessualmente espliciti con il partner o con uno sconosciuto, che è solo un...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef