Porto Montenegro, marina di lusso nell’Adriatico

Porto Montenegro, marina di lusso nell’Adriatico

La baia di Kotor è storicamente uno di quei porti più riparati e protetti. Se nel secoli passati ci si andava per ripararsi dalle incursioni delle flotte straniere, oggi ci si va per le acque tranquille e per il panorama che vede le montagne buttarsi a capofitto nel mare. Ma anche, e soprattutto, per fermarsi a Porto Montenegro, la marina per yacht e super yacht in fase di costruzione su questo tratto di costa del neonato Paese balcanico, che punta a diventare una sorta di Monte Carlo del mare Adriatico, grazie agli investimenti di diversi uomini di affari di Canada, Russia e Italia.

Questi anno dopo anno, mese dopo mese e giorno dopo giorno hanno aperto anche hotel internazionali, campi da golf, boutique, gallerie d’arte e una piscina galleggiante. Insomma: tutto serve a fare di questa baia naturale uno dei più esclusivi luoghi di vacanza del Mediterraneo, dove già sono arrivati personaggi del jet set come Pamela Anderson, Michael Douglas e Catherine Zeta Jones.

In realtà, questa è più di una marina di lusso accessibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24, dotata di un molo di 107 m per la fornitura di carburante tax e duty free, è una sorta di piccola città della nautica. Il complesso residenziale di alta gamma, con marmi importati direttamente da Carrara e terrazze vista mare, è in fase di completamento. Gli appartamenti costruiti nella prima fase sono già andati esauriti in un batter d’occhio e, per la rimanente parte, già la metà delle proprietà sono state vendute ai privati anche senza bisogno di stampare la brochure promozionale.

Entro breve sarà avviato l’inserimento di un quinto modulo abitativo, battezzato “Jelena” in omaggio alla principessa montenegrina che nel 1896 sposò re Vittorio Emanuele III sancendo un forte legame tra Italia e Montenegro che dura ancora oggi, visto che sono molti gli yacht italiani.

Gare di vela e regate saranno appannaggio del nuovissimo Yacht Club, recentemente inaugurato. Punto focale della vita della marina, ospita la scuola di vela e vanterà un calendario ricco di eventi.

Affinché Porto Montenegro potesse essere una destinazione viva e vissuta tutto l’anno, gli investitori hanno aperto una scuola. grazie alla collaborazione con la Knightsbridge Schools International, la Marina vanta oggi Knightsbridge Montenegro, con classi accessibili a bambini di età tra 3-8 anni.

L’arrivo dell’estate 2011 si preannuncia importantissima nella finalizzazione della marina: apriranno infatti 20 nuovi negozi, decretando la destinazione una meta fruibile al 100% e facendo del luogo un’area destinata alle vacanze si lusso, soprattutto per chi è dotato di imbarcazioni di dimensioni ragguardevoli, che faticano a trovare posto nei normali porticcioli turistici sparsi per il Mediterraneo.

Porto Montenegro si affaccia al futuro senza dimenticare i forti legami con il proprio passato e riporta quindi alla vita e alla memoria la gloriosa storia marittima della regione. Il Museo Nautico, la cui inaugurazione è prevista entro l’estate, intende essere felice punto d’unione tra la tradizione industriale dell’antico arsenale locale e la scintillante marina che in quei luoghi trova il suo terreno ideale.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da luxu

Le Meraviglie del Tesoro di San Gennaro, i gioielli

Le Meraviglie del Tesoro di San Gennaro, i gioielli

Lineasette: il gioiello incontra la preziosità del gres porcellanato

Lineasette: il gioiello incontra la preziosità del gres porcellanato