Laurin Paradeis: prima Temporary Suite in Italia

Laurin Paradeis: prima Temporary Suite in Italia

Nasce da un’idea la prima Temporary Suite d’Italia, tra le più suggestive dimore d’albergo al mondo, tanto da essere inserita nella famosa Top List degli “Unusual & Unique Hotels of The World”. Nell’anno in cui si celebra il centennale del Parkhotel Laurin, sontuoso quattro stelle, cuore della vita culturale e mondana della capitale altoatesina, l’idea è stata quella di creare una sorta “d’immagine di riferimento” unica e peculiare, che rispecchiasse l’atmosfera e lo charme del Grand Hotel; anche il luogo è speciale, la tenuta Alois Lageder, direttamente sulla Strada del Vino, nel delizioso villaggio di Magrè.

La grande natura con le sue reminescenze di fiabe e miti del bosco, si unisce in perfetta sintonia, al design, al comfort e alla tradizione, in soli 60 metri quadrati ricavati dalla ristrutturazione di due container industriali. Un’idea, quella di convertire cassoni industriali in una residenza di lusso che si è dimostrata vincente per la designer altoatesina, Claudia Barcheri e il suo staff; un progetto diverso e senza precedenti per realizzare la prima Temporary Suite all’interno di una struttura ricettiva, significativa e vitale in una città come Bolzano.

[BANNER_CODE]

Impreziositi da mobili d’epoca, restaurati dalla falegnameria di famiglia, gli interni rispecchiano il puro stile Laurin, tra l’eleganza fine secolo e la visione della modernità. La romantica, appartata e lussuosa Laurin Suite@Paradeis è aperta solo otto mesi l’anno, da metà aprile a novembre, con un servizio di pernottamento e prima colazione esclusivamente per due persone.

Per concedersi il lusso di una notte, il Parkhotel ha creato un “pacchetto” ad hoc: due pernottamenti, una in suite, l’altra in Grand Hotel, una ricca prima colazione, menù di tre portate nel rinomato Ristorante Laurin, degustazioni nella vineria Paradeis e, ovviamente, un late check-out.

In occasione del primo“Festival del Gusto in Alto Adige”, che si terrà nei primi di giugno a Bolzano, si riservano agli ospiti due ingressi, rispettivamente al “Grande Forum di Degustazione: i produttori altoatesini presentano i loro vini”, presso il Castello Mareccio e alla gran festa del vino “Fast Beats – Fresh Wines”, programmata nelle sale del Laurin.

Ma, se proprio non volete aspettare, Pasqua è alle porte e una romantica fuga nella Temporary Suite per due, presume mille attenzioni: menù di sei portate, prima colazione di Pasquetta con concerto classico e tante sorprese colorate.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da luxu

Fuorisalone, l’happy week del design a Milano

Fuorisalone, l’happy week del design a Milano

Chrome Hotel

Chrome Hotel: design e lusso di Calcutta