Germania: il duomo di Colonia il luogo più amato

Secondo un sondaggio online, il duomo di Colonia è il monumento più popolare di tutta la Germania.

Duomo di Colonia
Duomo di Colonia

È il Duomo di Colonia il monumento più popolare della Germania. Come rivela un recente sondaggio online, la celebre e affascinante cattedrale tedesca che si staglia sul Reno occupa il primo posto con il 15% delle preferenze. Nominato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, il celebre monumento in stile gotico domina il paesaggio della città renana, di cui è diventato l’emblema. Con le sue due torri gemelle, alte 157 metri, è la seconda chiesa più alta della Germania, dopo il duomo di Ulma, e la terza al mondo.

Duomo di Colonia

Il duomo di Colonia è il luogo più visitato di tutta la Germania

Per completare il grandioso edificio sono stati necessari oltre seicento anni. La prima pietra fu infatti posata dall’arcivescovo Konrad von Hochstaden nel 1248 e l’edificio fu completato solo nel 1880. Nata sullo stesso luogo di altri edifici di culto di epoche precedenti, la cattedrale fu edificata per ospitare le reliquie dei Re Magi, portate a Colonia dall’imperatore Federico Barbarossa e consegnate all’Arcivescovo della città nel 1164.

Dietro l’altare principale si trova la celebre Arca dedicata ai tre re, il più grande sarcofago d’Europa con i suoi trecento chili e le notevoli dimensioni. Alta oltre un metro e mezzo e lunga più di due, in legno e in argento, risale al XIII secolo ed è una delle opere più ammirate dai milioni di persone che ogni anno visitano la cattedrale.

Duomo di Colonia

Un’altra curiosità è costituita dalle dodici campane del duomo. La prima ad essere collocata fu, nel 1437, la Campana dei re, mentre la Pretiosa, installata una decina d’anni più tardi, era all’epoca la più grande dell’intero occidente. Oggi il titolo spetta alla St. Petersglocke, la Campana di San Pietro, con le sue 24 tonnellate.

Uscendo dalla cattedrale, merita di essere visitato il centro storico di Colonia, da scoprire passeggiando tra le vie e i vicoli incorniciati dalle tipiche case. Affacciata sul Reno, il grande fiume attraversato dai ponti Deutzer e Hohenzollern, la città offre molti angoli piacevoli, locali accoglienti e ristoranti per tutti i gusti.

Ma Colonia è anche la città del design, a cui sono dedicate diverse manifestazioni nel corso dell’anno, e dell’arte, che anima ogni quartiere in occasione di Art Cologne, giunta ai nastri di partenza anche per l’edizione 2011.

Duomo di Colonia

Nella classifica dei monumenti più amati di Germania seguono la Frauenkirche di Dresda, andata distrutta nell’ultima guerra e ricostruita dopo la riunificazione tedesca, e la Porta di Brandeburgo di Berlino, luogo simbolo della capitale.

Il favoloso castello di Neuschwanstein di Ludwig di Baviera si piazza al quarto posto mentre il quinto posto della classifica è occupato dall’elegante complesso barocco dello Zwinger di Dresda, seguito dal vivace porto di Amburgo e dalla funivia cittadina di Wuppertal. All’ottavo posto a pari merito la torre della televisione di Berlino e il monumento alla Battaglia delle Nazioni di Lipsia, mentre il Reichstag di Berlino e il Castello di Heidelberg chiudono la serie delle bellezze tedesche.

L’elenco dei monumenti e luoghi più votati testimonia la varietà e ricchezza del patrimonio storico-culturale tedesco, al quale appartengono anche alcune realtà particolari come l’archeologia industriale nella zona della Ruhr, capitale europea della cultura nel 2010.

Scrivi un commento

1000

What do you think?

Scritto da luxu

Giacometti, l’anima del ‘900 in mostra al Maga

Giacometti, l’anima del ‘900 in mostra al Maga

Tibetan Mastiff

1,5 milioni di dollari: il cane più costoso del mondo