La Startup ECTM che punta a digitalizzare gli appalti

Come la Startup romana ECTM vorrà digitalizzare il mondo degli appalti con le nuove tecnologie.

ectm appalti digitalizzazione
La digitalizzazione del mondo degli appalti con la Startup ECTM

Digitalizzare gli appalti è possibile con ECTM: la Startup italiana, con sede legale a Roma e socio unico Domenico Ricciotti, nata nel settembre 2017, si occupa di progettazione, realizzazione e manutenzione impiantistica, strutturale e antincendio grazie a servizi digitalizzati e di alto contenuto tecnologico. L’obiettivo di ECTM è quello di curare pratiche urbanistiche e catastali con metodi innovativi oltre a offrire consulenza per la sicurezza nei cantieri. Si utilizzano strumenti avanzati con l’applicazione delle ultime tecnologie di settore, oltre a studiare nuovi materiali per offrire sempre un servizio efficiente, affidabile e mirato all’uso razionale delle fonti energetiche.

ectm appalti digitalizzazione

ECTM: la Startup che digitalizza gli appalti

Ed è una Startup in continua evoluzione: volontà, studio, ricerca e continua innovazione hanno portato alla nascita anche di divisioni diverse rispetto alla originaria ECTM Appalti. Si segnala anche ECTM Aria e Acqua (per sanificazione e trattamento di questi beni naturali) oltre ECTM Ingegneria (divisione dedicata a progettazione e servizi tecnici). Il team si compone di una numerosa squadra di professionistiche vantano competenze specialistiche e diversificate. Il curriculum di ECTM annovera progetti per clienti privati e istituzionali, tra cui la Presidenza della Repubblica, l’Istituto Superiore di Sanità, il Gruppo INI. Tra i principali servizi che vengono offerti dalla Startup ECTM si segnala:

  • Progettazione ingegneristica per nuove strutture o edifici già esistenti.
  • Progettazione di impianti elettrici, idraulici, di condizionamento e di distribuzione gas.ù
  • Progettazione antincendio.
  • Sicurezza sul lavoro in ambito cantieristico.
  • Servizi tecnici relativi a pratiche urbanistiche e catastali.

ectm appalti digitalizzazione

Tutti questi servizi, forniti dalla ECTM Appalti e non solo, vengono forniti con un metodo di gestione integrata che rende possibile rispondere a qualsiasi esigenza attingendo direttamente alla squadra di professionisti. Parola chiave per ECTM è “digitalizzazione” che consente di rendere lo studio agile, flessibile e tempestivo nel trovare soluzioni e dare risposte.

ectm appalti digitalizzazione

La digitalizzazione di ECTM Appalti

In una recente intervista al portale ‘Startupitalia’, il Ceo e Founder di ECTM, Domenico Ricciotti, ha spiegato come il Gruppo aziendale sta lavorando sul futuro per gli appalti e non solo. Anzittuto “Investendo sullo sviluppo di VM (virtual machine), unità che presentano al loro interno un ecosistema connesso di piattaforme software, legate assieme da AI (intelligenza artificiale) in grado di indirizzare il management verso scelte consapevoli, oltre a connettere e supportare ogni reparto aziendale” ha spiegato il Ceo della Startup romana.

ectm appalti digitalizzazione

Inoltre, è in programma lo sviluppo di una piattaforma per sopralluoghi tecnici legata VR, ovvero la realtà aumentata. Per Ricciotti questa innovazione consentirà di limitare gli spostamenti dando attenzione solo ed esclusivamente a quelli necessari: “Riducendo il traffico e il relativo inquinamento, oltre a garantire una maggiore efficienza per l’impresa”. Un piano industriale, per la Startup italiana, molto ambizioso: “Negli ultimi anni abbiamo avuto incrementi del fatturato pari al 70% annuo e siamo intenzionati a fare anche di meglio. La nostra società è nella sostanza un elemento differenziante, stiamo percorrendo strade mai battute, ottenendo con le nostre tecnologie marginalità quasi doppie rispetto ai competitor” ha chiosato il Ceo e Founder.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?