Come aprire un’azienda di moda

Come aprire un'azienda di moda: dai primi passi fondamentali alle chiavi per avere successo.

aprire un'azienda di moda

Molti giovani designer hanno spesso fretta di aprire una propria azienda nel settore abbigliamento, attratti dal mondo affascinante della moda. Feste divertenti, personaggi famosi, creatività: cosa si può chiedere di meglio da una professione? In realtà, non è facile come sembra. Avviare un qualsiasi tipo di attività richiede tenacia, resistenza e dedizione. Creare un’attività nel settore della moda è ancora più difficile, in quanto è un’industria in cui non mancano di certo la competizione e le difficoltà. Vediamo insieme i passi fondamentali per creare la tua azienda e alcune chicche che ti permetteranno di avere successo.

Come aprire un’azienda di moda: i passi fondamentali

La prima cosa da tenere a mente nella realizzazione del tuo progetto è che la chiave del successo risiede nella tua capacità imprenditoriale. Gestire un’attività propria richiede molto impegno: avrai molte responsabilità e dovrai spesso prendere decisioni importanti. Queste caratteristiche ti appartengono?

In secondo luogo, per aprire un’azienda di moda sarà necessario circondarsi di un team valido in cui ognuno rivesta un ruolo definito e necessario allo sviluppo dell’azienda. Non sarai in grado di fare tutto da solo. Cerca di capire quali sono le tue capacità e i tuoi limiti e crea una rete di rapporti di collaborazione con persone che credono in te e che ti aiutino in modi diversi. Avrai bisogno, ad esempio, di un addetto alle pubbliche relazioni che sia disposto a offrirti i suoi servizi a titolo quasi gratuito. Poi ti serviranno contabili, avvocati, stilisti, fotografi, grafici, manager e tirocinanti. Avere un valido team alle spalle permetterà alla tua azienda di essere efficiente.

Il terzo step fondamentale sono le risorse. Il talento imprenditoriale e un team efficiente sono essenziali, è vero, ma senza risorse economiche la tua azienda non andrà molto lontano. Rivolgiti dunque alle banche per dei prestiti e valuta l’intervento di eventuali investitori.

Le chiavi del successo

Dopo aver visto insieme i primi passi necessari per aprire la tua azienda di moda e creare la tua startup nel settore dell’abbigliamento, focalizziamoci ora su altri aspetti altrettanto importanti che permetteranno alla tua azienda di avere successo.

Innanzitutto, è fondamentale realizzare con cura il tuo concept aziendale. Il progetto dovrà rispondere ad alcune domande:

  • Cosa rende unica la mia azienda?
  • Perché le persone dovrebbero preferire i miei prodotti ad altri?

La vastissima concorrenza presuppone la necessità di trovare la propria peculiarità per non affondare.

A questo proposito, un altro concetto chiave è trovare il giusto target a cui rivolgersi. Per chi stai disegnando? Perché? Una volta individuato il target, dovrai metterti nei loro panni e capire che cosa li affascina. Cerca di comprendere la loro psicologia e il loro rapporto con l’abbigliamento. E’ importante analizzare ogni aspetto della loro vita e cercare di identificare le strategie migliori per migliorarla.

Il nome del tuo brand è un altro aspetto fondamentale. Il nome dovrà trasmettere il messaggio della tua azienda di moda, dovrà essere facilmente memorizzabile, accattivante e senza tempo. Per queste ragioni, sarà fondamentale studiarne ogni singolo dettaglio, sia a livello grafico che a livello di significato. Non solo, il nome dovrà anche essere disponibile e non già registrato né vincolato da altre aziende. Ma soprattutto, il tuo nome dovrà essere facilmente rintracciabile anche nell’url per un eventuale sito web.

L’ultima chiave del successo è rappresentata dal lancio della tua azienda di moda, un aspetto fondamentale per questo settore. Puoi optare per un evento o un’azione di co-branding. Puoi rendere visibile il tuo prodotto in un videoclip musicale oppure sfruttare la popolarità dei personaggi del mondo dello spettacolo piuttosto che degli influencer del settore. Ti sarà molto utile, inoltre, pianificare i social network, canali fondamentali per veicolare il messaggio della tua azienda e invogliare all’acquisto i consumatori.

LEGGI ANCHE:

Come aprire un’attività commerciale

Come aprire un’agenzia di viaggi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Chiara Cichero