C’è un nuovo tipo di inquinamento di cui preoccuparsi: i nanomateriali

I nanotubi di carbonio e altre particelle microscopiche fanno sempre più parte dei beni di consumo. Si trovano anche in organismi lungo la catena alimentare.

nanomateriali
nanomateriali

La nanotecnologia sta stimolando una nuova rivoluzione industriale. Il processo di ingegneria dei materiali su una scala incredibilmente piccola - un capello umano è largo circa 80.000 nanometri - ha portato a progressi in tutto, dall'elettronica alle vernici, ai cosmetici, ai vestiti. Ma le loro piccole dimensioni rappresentano anche una minaccia come un nuovo tipo di inquinamento, diverso da que...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Filippo Sini