AgroMaterie: “Trasformiamo il vino in plastica e viceversa”

Il WinePlastics Filler è il suo primo brevetto prossimo al commercio: l’invenzione è valsa alla startup il Premio Nazionale per l’Innovazione 2020.

Agromateriae Team RId
Agromateriae Team RId

Dell’ambiente non si butta via niente: dagli scarti agricoli di ciò che sfruttiamo si ricavano nuovi
materiali, ad uso industriale e privato, estremamente più performanti e meno inquinanti di quelli prodotti da agenti chimici e derivati fossili. E a lungo termine anche più economici. Adesso è possibile produrne di eco-sostenibili addirittura dai residui della lavorazione dell'uva e del vino: a me...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Giuseppe Gaetano