“ABetter Way”, il rebranding di AB ha al cuore la sostenibilità

La multinazionale bresciana è leader nei sistemi di cogenerazione e trigenerazione.

Logo AB 2021 - ABetterWay RGB 300dpi

AB prosegue il percorso iniziato quarant’anni fa al fianco delle aziende che vogliono accrescere la propria competitività attraverso il risparmio di energia e la limitazione delle emissioni nell’ambiente, ampliando il proprio raggio d’azione nell’ambito delle soluzioni di sostenibilità energetica e lanciando un nuovo claim: “ABetter Way”, che esprime la mission della multinazionale di Orzinuovi (Brescia) che ha sedi in 21 Paesi nei diversi continenti e conta più di mille dipendenti, di cui 140 ingegneri, un polo ingegneristico-industriale di 40.000 metri quadri, 1.550 impianti progettati e realizzati e 1.750 megawatt di potenza installata nel mondo.

L’obiettivo è affiancarsi ai propri partner nel trovare un modo diverso e migliore di produrre, che aumenti l’efficienza, incrementi i profitti e, allo stesso tempo, accompagni verso la sostenibilità. La leadership di AB nel settore della cogenerazione e trigenerazione si è infatti allargata in questi anni anche ai biocombustibili, con sistemi per la purificazione e la liquefazione del biometano oltre al trattamento delle emissioni in atmosfera. L’esperienza consolidata sul campo permette ad AB di offrire le soluzioni di sostenibilità energetica migliori e più adatte alle specifiche esigenze in diversi ambiti applicativi: dal settore industriale a quello agricolo passando per il trattamento dei rifiuti, le serre, i complessi commerciali e ospedalieri, i data center e le microgrid.

C’è un modo diverso e allo stesso tempo unico per supportare ciascun cliente nel percorso verso la sostenibilità della propria azienda, che è propedeutico all’incremento dei profitti, avendo come base indispensabile l’attenzione per l’ambiente – spiega Angelo Baronchelli, presidente e fondatore di AB. – Il nostro impegno è quello di proporre il modo migliore, la “better way”, nel mondo dell’energia e da oggi è diventato un claim all’interno del nostro logo.”

Angelo Baronchelli A bassa

La mission di AB è quella di innovare e offrire ai propri clienti soluzioni al top migliore attraverso prodotti ormai iconici come il cogeneratore ECOMAX ® e i sistemi di upgrading BIOCH4NGE ® per la produzione del biometano dal biogas, i liquefattori CH4LNG, i sistemi dedicati al trattamento delle emissioni inquinanti e odorigene. L’utilizzo e la richiesta di biometano, un combustibile naturale e rinnovabile derivato dal processo di purificazione (upgrading) del biogas, è in forte crescita sia sul mercato nazionale che a livello internazionale, grazie anche agli incentivi europei che mirano a promuoverne l’uso per il settore dei trasporti.

Le applicazioni a biometano – continua Baronchellisono estremamente sinergiche con gli impianti a biogas, settore in cui AB è attivo con centinaia di impianti nel mondo, e rappresentano un’opportunità tecnico-industriale di sviluppo in linea con le richieste del mercato. La soluzione BIOCH4NGE ®  è il fiore all’occhiello della nostra produzione e nasce dalla sinergia di competenze ingegneristiche, industriali ed operative oltre che da una scelta mirata per offrire le più recenti tecnologie per il recupero di CH4 (metano) nel biogas. Si tratta di una valida e competitiva alternativa per i clienti già in possesso di impianti a biogas e un’interessante possibilità di sviluppo ad alta efficienza in ottica di sostenibilità ambientale ed economica per chi sta pensando di entrare in questo mercato”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think