Gli Stati Uniti aggiunti alla lista dei paesi più pericolosi per i giornalisti

Nel 2018 sono stati uccisi almeno 63 giornalisti professionisti che facevano il loro lavoro, con un aumento del 15% rispetto all'anno scorso.

stati uniti giornalisti
stati uniti giornalisti

L'omicidio del giornalista saudita Jamal Khashoggi - in un anno in cui più della metà dei giornalisti uccisi in tutto il mondo sono stati deliberatamente presi di mira - riflette l'odio dei media in molti settori della società, ha detto martedì un gruppo di sostenitori della stampa libera.
Gli Stati Uniti sono tra i paesi più pericolosi per i giornalisti

Almeno 63 giornalisti professionisti ...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think