Property Management: una soluzione che mira alla tranquillità

amministratore condominio donna

Per property management si intende la gestione immobiliare svolta in maniera professionale da una società o persona specializzata. Questa si occupa di tutto ciò che riguarda la proprietà immobiliare da ogni punto di vista, in sostituzione del proprietario. La figura professionale del property manager risulta molto utile a tutte quelle persone che possiedono diverse proprietà immobiliari in più città, regioni o paesi.

Infatti, sia in caso di una proprietà ad uso personale, ad esempio un pied-à-terre, o per un immobile utilizzato come soluzione redditizia, ogni possedimento immobiliare ha bisogno di tutta una serie di attività che il proprietario è molto spesso impossibilitato a svolgere. Difatti, per mancanza di tempo o perché non ci si trova in loco, o ancora nel caso in cui il proprietario non abbia la volontà di occuparsi personalmente di tutto quanto concerne la gestione del proprio immobile, avvalersi di un property management è certamente un’ottima soluzione.

CB Amministrazioni e il Property Management

CB Amministrazioni supporta le società, i fondi o i privati che posseggono proprietà immobiliari per tutti i servizi che rientrano nell’ambito del property management. CB Amministrazioni infatti può occuparsi dei rapporti con gli amministratori, qualora la società non sia amministratore diretto, per il pagamento di spese varie, ma si occupa anche di gestire le proposte di vendita o di nuovi acquisti, della riscossione della quota di locazione e della valorizzazione dell’immobile attraverso lavori di manutenzione ordinari o straordinari.

Di cosa si occupa il property manager

Il gestore della proprietà, più comunemente chiamato property manager, si occupa degli immobili concessi dai proprietari in modo che siano redditizi. Affinché ciò accada, devono esistere due condizioni fondamentali: se la proprietà è in affitto, il manager deve cercare di ridurre al minimo il rischio di morosità degli inquilini; dall’altro lato, deve adoperarsi per fare in modo che il valore della proprietà sia costante o crescente.

Le competenze richieste dal property manager riguardano vari settori: sicurezza, manutenzione, amministrazione e altro. Dal punto di vista della sicurezza, il manager verifica e analizza tutta la documentazione riguardante lo stabile su ciò che riguarda la situazione effettiva dello stesso gestendo i processi necessari a rendendolo conforme alle regole vigenti.
Poi si occupa della manutenzione e della pulizia delle aree verdi e delle aree comuni degli edifici in gestione. Ma anche dell’amministrazione dei contratti di affitto e la gestione del rapporto tra il conduttore e il proprietario. Infine, si occupa di gestire le utenze e i fornitori, oltre ai servizi di portineria.

Gestione immobiliare personalizzata per ogni esigenza

Oltre alla gestione di immobili residenziali, CB Amministrazioni offre le sue competenze per qualunque tipologia di proprietà: dagli immobili industriali a quelli commerciali, passando per uffici o retail. Un’offerta completa ed eterogenea con soluzioni estremamente flessibili per la valutazione e la gestione di centri direzionali o commerciali tenendo conto delle diverse esigenze delle aziende proprietarie come gli orari per i clienti o gli spazi per scarico e carico e tanto altro.

CB Amministrazioni offre il servizio di gestione anche per parcheggi automatizzati ‘silos’, dei veri e propri condomini di auto, una sorta di palazzone a piani per il parcheggio di decine o centinaia di automobili.

CB Amministrazioni è molto flessibile e offre la sua professionalità per tantissimi servizi in base alle diverse esigenze e bisogni del proprietario immobiliare. Attraverso una gestione accurata e puntigliosa della proprietà, i manager saranno in grado di mantenere o aumentare il valore immobiliare attraverso varie soluzioni.

Sul sito di CB Amministrazioni si potranno consultare maggiori informazioni o mettersi in contatto con i professionisti dello studio che sapranno valutare ogni esigenza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think