Perché non emigro ma resto in Sicilia per combattere il digital divide

Perché non emigro ma resto in Sicilia per combattere il digital divide

 Continuare a vivere nella propria città di origine, magari con l’aspettativa può o meno aleatoria di raggiungere la propria stabilità professionale nel luogo dove sei nato e cresciuto, o fare un’esperienza altrove (preferibilmente all’estero) per arricchire il proprio curriculum personale o meglio ancora per ottenere maggiori opportunità lavorative?

È questo il dilemma che oggi – credo- si ponga...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef