Perché adesso che la Francia impone a Google l’oblio mondiale cambia tutto

innovaizone

“L’histoire c’est moi!”.Potrebbe riassumersi così, parafrasando la celebre espressione “l’Etat c’est moi”, attribuita a Re Sole, la decisione con la quale, l’altro ieri la CNIL francese (Autorità omologa del nostro Garante Privacy) ha ribadito a Google che quando disindicizza un risultato a tutela del diritto all’oblio non basta che faccia sparire il relativo link dalle versioni europee del propri...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef