Lo spot cinese? I media sono razzisti (ma qualcosa sta cambiando)

Lo spot cinese? I media sono razzisti (ma qualcosa sta cambiando)

C’è uno spot cinese che ultimamente ha fatto arrabbiare tutti. Una ragazza asiatica mette in lavatrice un ragazzo di colore. Lo pigia bene dentro al cestello e, quando il ciclo di lavaggio è finito, lo tira fuori. Ma attenzione, c’è una sorpresa. Il ragazzo non è più nero: è diventato asiatico anche lui.

Il popolo dell’internet (e non solo) si è ovviamente arrabbiato molto: la pubblicità è razz...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef