Lilium, la startup di taxi aerei raggiunge una valutazione di $3,3 miliardi

La startup tedesca entra a far parte del Nasdaq e ottiene $830 milioni di investimenti.

lilium startup
Lilium è la start up di taxi aerei da 3 miliardi di dollari

Lilium, la startup tedesca dei taxi aerei, entrerà a far parte del Nasdaq attraverso una fusione inversa con l'ex dirigente della General Motors, Barry Engle, la società di controllo in bianco Qell Acquisition Corp, per una valutazione di 3,3 miliardi di dollari.
Le mosse finanziare di Lilium
La startup, con sede a Monaco, ricaverà $830 milioni dall'accordo: $380 milioni dalla SPAC di Engle e $4...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think