ORO VS. CRIPTOVALUTE

In tempi di crisi economica, quale è la scelta migliore tra investimenti in oro o criptovalute? Scopri i vantaggi e gli svantaggi per fare la scelta giusta.

Investimenti in oro o criptovalute?

In questo momento storico si sta affrontando una crisi economica generalizzata e, come già successo in passato, l’oro si colloca fra gli investimenti più redditizi che si possano fare. Nel mercato degli investimenti però si affacciano anche nuove tipologie che solleticano gli investitori. Conviene affidarsi al vecchio sicuro oro, oppure optare per le criptovalute?

Sia l’oro fisco che le criptovalute sono due tipi di investimenti alternativi a valute nazionali fiat. Le valute fiat non sono legate al prezzo di una materia prima ma alla fiducia accordata all’autorità che la emette, per esempio l’euro e il dollaro.

L’oro fisico è sicuramente un bene tangibile e facilmente liquidabile. Sin dall’antichità, infatti, le monete d’oro sono state un’ottima merce di scambio, rappresentando un modo semplice per spostare grandi quantità di denaro. Oggi, a differenza del passato è possibile comprare Monete d’oro online in modo da aver garantita la massima accessibilità, riservatezza e immediatezza. Quest’ultima è molto importante per garantire a chi segue fluttuazioni del metallo giallo di vendere o comprare con grande velocità permettendo di guadagnare o limitare le perdite a seconda degli indici del mercato.

LE MONETE D’ORO NELLA STORIA

Sin dall’antichità l’oro è sempre stato considerato un’ottima merce di scambio, svolgendo una funzione simbolica di potere e ricchezza. Le prime monete d’oro sono state emesse in una regione dell’Asia Minore con titolo e valore, già all’epoca, stabilito dallo stato. Tutte le popolazioni ne hanno fatto uso coniando la propria moneta: gli Ateniesi, i Romani, i Bizantini, la repubblica di Amalfi e così via fino ad oggi.

Negli ultimi due secoli l’oro monetario è divenuto un bene incontrastato, infatti i principali paesi del Primo Mondo hanno introdotto il sistema monetario chiamato “gold standard”. Questo sistema permette di mettere in circolazione monete d’oro istituzionali, come per esempio la Sterlina Inglese o il Dollaro Americano.

PERCHÉ SCEGLIERE LE MONETE D’ORO

Le monete d’oro sono un investimento sicuro, come tutto l’oro fisico e mettono al riparo dall’inflazione. In generale, più aumenta l’inflazione, più aumenta il valore dell’oro. Rendono il capitale facilmente frazionabile e trasportabile. La frazionabilità è ideale per investimenti più prudenti. Si possono investire capitali piccoli, cumularli, venderne una parte, e tutto con gran velocità.

Questa tipologia di monete non hanno un corso legale, non si possono scambiare con beni nei normali esercizi commerciali, ma sono assimilabili alle monete da collezione. Il valore dipende non solo dal peso dell’oro utilizzato e dalla sua purezza, ma anche dal numero di pezzi emessi.

CRIPTOVALUTE

Le criptovalute invece non sono un bene tangibile. Sono una forma di valuta digitale e a differenza delle monete tradizionali, esistono solo nel mondo digitale. Sono monete non controllate da nessuna banca centrale o stato. La criptovaluta più conosciuta è sicuramente il Bitcoin. Molte persone si stanno rivolgendo a queste monete virtuali sperando che il loro valore aumenti nel tempo, come è successo dalla loro creazione. Un grande vantaggio è che permettono transazioni internazionali rapide e a basso costo, evitando le commissioni e i tempi d’attesa caratteristici del sistema bancario tradizionale. Il loro valore è determinato dall’offerta e dalla domanda del mercato. Sono estremamente volatili, quindi con un rischio elevato, ma presentano un potenziale di crescita molto alto. Senza contare che il mercato delle criptovalute è alquanto nuovo, illiquido e soggetto a frodi. Altro problema da non sottovalutare è che le nuove tecnologie andranno a rendere obsolete alcune criptovalute azzerandone il loro valore.

CRIPTOVALUTE LEGATE ALL’ORO

Esistono però criptovalute sostenute dall’oro. Vengono definite stable coin, che vuol dire che sono state create in modo che il loro prezzo corrisponda a quello dell’oro e che le loro oscillazioni siano in linea con quelle del metallo prezioso. Ne esistono vari tipi con differenti sistemi che permettono di assicurarsi che il loro prezzo sia realmente fissato a quello dell’oro.

DOVE ACQUISTARE MONETE D’ORO

Per acquistare monete d’oro ci si può rivolgere a un negozio o a una banca. Ci si può recare fisicamente in questi posti o preferire l’acquisto online. Ma perché scegliere l’acquisto quest’ultimo? Il primo aspetto che viene in mente riguarda la riservatezza. Ricevere un pacco presso la propria abitazione, permette il massimo dell’anonimato e mette al riparo dai malintenzionati che difficilmente sapranno di poter trovare un tesoro. Altro aspetto da non trascurare è lo scarso dispendio di energie che l’acquisto online mette in campo: anche chi è impossibilitato a muoversi può ricevere il pacco comodamente a casa sua. Ma l’aspetto che non sempre salta all’occhio è l’immediatezza nel ricollocamento. Chi segue con assiduità i mercati sa quanto la tempestività negli investimenti sia molto importante. Sebbene avere un portafoglio in oro renda di più sul lungo periodo, anche questo metallo prezioso subisce delle fluttuazioni giornaliere che gli investitori importanti seguono con assiduità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

digitalisierungjpg

La gestione della flotta aziendale: un viaggio tra efficienza, sicurezza e sostenibilità

mare sardegna

Estate 2024: Sardegna del Sud al top tra le preferenze dei turisti