Generazione sharing: perché credo che sia facile cambiare l’Italia

Generazione sharing: perché credo che sia facile cambiare l’Italia

“La generazione mille euro. La mia, fino a ieri. Che poi: parlarne così oggi, non ha nemmeno senso. Cinque anni dopo, l’incubo si è fatto speranza. Generazione ottocento euro scarsi, dovrebbero chiamarla. Ma il problema, comun­que, non è mio. Non ora. Non più. Io ce l’ho fatta, da domani posto fisso e signor stipendio. E ho anche la casa di proprietà. Altro che stanza singola, coinquilini e p...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef