Fili, elettrodi, stampanti 3D. E Marie Claire, debole (e forte) come me

lifestyle

Le gallerie non mi piacciono. Non mancano mai quando viaggi in treno.Stai seduta al tuo posto, rigorosamente singolo, per non chiedere “scusa, dovrei passare”, per non avere le ginocchia dell’altro d’ostacolo, per mettere la valigia proprio vicino a te. E controllarla, non si sa mai. Guardare oltre il finestrino un po’ ti piace, un po’ no, ci sono le gallerie appunto, e troppa luce dentro, troppo ...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef