Diario n. 3 ; Una scarpa slacciata, la paura di cadere, la voglia di provarci

lifestyle

La settimana scorsa, per non inciampare, ho fatto il doppio nodo alle mie scarpe. Con una mano, certo. Perché se non si ha l’altra ci si inventa un modo per camminare senza che due lacci si trovino fastidiosamente ai lati. E se non si guarda la strada per fare attenzione ai sanpietrini, s’incontrano sguardi, vestiti e specchi.

Si osserva il mondo passeggiando. E tutto questo è bello soprattutto s...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef