Cosa significa CFO in azienda e cosa fa

Chi è il CFO di un'azienda e quali sono le sue mansioni? Una figura che negli ultimi anni ha assunto sempre più importanza nel mondo del management.

cfo azienda
Cosa fa un Cfo in azienda e cosa significa questo ruolo

Negli ultimi anni sempre più spesso si sente parlare del cosiddetto CFO in azienda. Ma chi è esattamente questa figura e cosa rappresenta? La sigla americana indica il Chief Financial and Administration Officer ed è, a tutti gli effetti, il responsabile finanziario e amministrativo della Direzione aziendale. Per questo motivo è diventato sempre più figura di spicco per la crescita delle imprese: gioca un ruolo cruciale per quanto concerne lo sviluppo sia interno che esterno. Eppure fino a non molto tempo fa i direttori finanziari avevano un ruolo molto limitato nei processi decisionali strategici, e praticamente nessuno nella trasformazione aziendale.

cfo azienda

Cosa significa CFO

Il Chief Financial and Administration Officer di un’azienda si occupa di tutte le responsabilità legate al flusso monetario e di altre attività, utilizzando la profonda comprensione delle leggi, dei regolamenti e delle procedure in materia di finanze. Chi ricopre questo ruolo è inoltre incaricato di rivedere e segnalare i profitti e le prestazioni generali dei loro datori di lavoro. Il CFO rappresenta, comunque, una figura alquanto ibrida poiché varia a secondo della dimensione dell’azienda e della mission della stessa.

Il CFO di una catena alimentare dovrebbe avere background e conoscenza nelle aziende culinarie, mentre un Direttore Finanziario che lavora per un’azienda IT sarebbe interessato agli ultimi sviluppi in quel settore. Un CFO, dunque, deve saper applicare le proprie capacità finanziarie al mercato specifico di cui si occupa.

cfo azienda

Cosa fa un CFO in azienda

Ma quali sono le mansioni che un CFO, che in Italia viene riconosciuto come Direttore Finanziario, deve seguire? Anzitutto, deve svolgere le regolari mansioni di gestione, compresa la gestione di dati finanziari, documentazione e presentazione di rapporti, analisi delle tendenze e valutazione della performance finanziaria della società. Inoltre, deve fare da mediatore tra l’azienda, i suoi azionisti ed altri investitori, sempre in modo che tutte le parti coinvolte traggano dei benefici.

Quotidianamente il CFO è chiamato ad analizzare dati finanziari e presentare rapporto dei risultati. Il Chief Financial and Administration Officier deve garantire che tutte le attività economiche rispettino le leggi e normative. Il suo compito è anche quello di supervisionare i colleghi incaricati di documentare i rapporti.

Inoltre, deve trovare modi per minimizzare spese e perdite, ricercare e valutare opportunità di espansione finanziaria. Infine, fornire consulenza ed assistenza in obiettivi e piani finanziari importanti.

cfo azienda

Quanto guadagna un CFO?

La retribuzione annua per chi ricopre questo ruolo nelle aziende varia a secondo delle dimensioni e dell’importanza dell’azienda stessa. Mediamente, comunque, in Italia si calcola un guadagno netto, l’anno, pari a 75mila euro. Gli stipendi per questa posizione partono da 53mila euro e per professionisti con esperienza arrivano fino a 105mila euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?