Applicazioni videosorveglianza: come scegliere la migliore

Come scegliere la migliore applicazione di videosorveglianza: cosa tenere in considerazione e perché è utile averla.

Verisure
Verisure

La sicurezza della propria abitazione o del proprio luogo di lavoro rappresenta un requisito oggi fondamentale che non può essere sottovalutato. I sistemi di videosorveglianza sono infatti diventati nel tempo un utile strumento di disincentivo per furti e invasioni di proprietà privata, oltre che dispositivi sempre più comodi e facili da installare ed utilizzare. In questo centra naturalmente il forte sviluppo tecnologico che ha riguardato tutti i settori dell’economia negli ultimi anni e, dunque, anche quello della videosorveglianza.

Ecco dunque che è possibile controllare da remoto il proprio sistema di videosorveglianza avvalendosi di una sola applicazione installata sul proprio smartphone, con tutto ciò che ne deriva in termini di comodità e semplificazione della vita. Tra le diverse applicazioni disponibili, ve ne sono alcune particolarmente ricche di funzionalità, come per esempio l’app videosorveglianza Verisure.

Applicazioni videosorveglianza, come scegliere la migliore?

Le applicazioni di videosorveglianza offrono a chi ne fa utilizzo degli evidenti vantaggi che possono essere tutti collocati nella sfera della comodità, del controllo da remoto e dunque della semplificazione di una data attività.

Non più monitor installati in stanze apposite, ma semplici applicazioni che permetteranno di vedere tutto sullo schermo del proprio smartphone. Inoltre, grazie alle applicazioni di videosorveglianza, si potrà non solo controllare che tutto vada nel migliore dei modi, ma anche muovere le telecamere a proprio piacimento attraverso il sistema motorizzato. Ecco dunque che sarà possibile attivarle o disattivarle a proprio piacimento, oppure impostare modalità di attivazione parziali quali perimetrale, modalità giorno o modalità notte. In pochi semplici click è inoltre possibile vedere i filmati registrati e salvati nell’apposito database.

Molto utile è poi il sistema di SOS, sviluppato all’interno delle applicazioni di videosorveglianza stesse, che avverte in caso di situazioni avverse. È il caso di qualcuno che entra in ufficio o in casa in orari non consoni alla normale attività, oppure di quando scatta l’allarme per svariati motivi. Fondamentale in tal senso è che l’applicazione di videosorveglianza sia collegata direttamente anche con la centrale operativa.

Nella scelta delle migliori applicazioni di videosorveglianza, bisogna tenere in considerazione anche altri parametri. A livello generale devono essere facilmente reperibili negli store digitali e, preferibilmente, gratuite. Fondamentale è il loro continuo aggiornamento e la loro interfaccia, che deve essere semplice e intuitiva.

Più nello specifico, le applicazioni di videosorveglianza migliori si distinguono per la possibilità di poter contare su uno spazio in cloud per l’archiviazione dei filmati, per l’efficienza nel controllo da remoto e per la connessione con la centrale operativa.

App My Verisure

Diverse sono le aziende produttrici di sistemi di videosorveglianza che hanno iniziato anche a sviluppare internamente una loro applicazione. Tra queste c’è Verisure, multinazionale di allarmi monitorati per residenze e attività commerciali, nata nel 1988 e oggi considerata l’azienda leader in Europa e la seconda al mondo nel settore.

L’app videosorveglianza Verisure si chiama My Verisure e le sue elevate prestazioni la rendono una di quelle più consigliate da utilizzare. Anzitutto fornisce un controllo completo da remoto delle telecamere e dà la possibilità di vedere in tempo reale cosa accade nell’ambiente desiderato.

Dall’app arriva poi un SOS nel momento in cui qualcosa va storto, grazie alla connessione h24 con la centrale operativa Verisure, dove guardie giurate si occupano di gestire i segnali di allarme e direzionarli, a seconda dei casi, verso gli uffici delle forze dell’ordine.

Infine, dall’app My Verisure è possibile contattare il servizio clienti tramite la chat interna e così ottenere in tempo reale qualsiasi informazione di cui si ha bisogno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think