5 case terremotate,55 banche.E una stella cometa per continuare a sperare

5 case terremotate,55 banche.E una stella cometa per continuare a sperare

Ho finito di fare il presepe. Quest’anno ho messo cinque casette distrutte dal terremoto, quattro container, un centro d’accoglienza per migranti, un carcere, cinquantacinque banche.

Ho messo tante statuine di disoccupati, di precari. C’è sempre il solito clochard sulla panchina al freddo.

Nella piazzetta del presepe ho piazzato tanti figuranti che protestano. Il bue e l’asinello per quest’anno ...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef