Siamo tutti Sardi. È il momento di aiutare una terra in lacrime

Siamo tutti Sardi. È il momento di aiutare una terra in lacrime

E poi arriva quel giorno che non ti aspetti.Certo un occhio al meteo lo dai sempre, specie se devi prendere l’aereo, a volte anche per abitudine. Ma una roba così, mai l’avrei immaginata. Non nel 2013. Non nella terra che amo. Non nella terra che oggi piango.Tanta roba, troppa roba. Da tutte le parti, con tutti i venti, con un’intensità così violenta da far sembrare quel grigio più cupo dei giorni...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef