Se a 11 anni lavori non è colpa della crisi, ma della tua famiglia. E della scuola che non va

Se a 11 anni lavori non è colpa della crisi, ma della tua famiglia. E della scuola che non va

Sono passati otto anni da quando l’obbligo scolastico è stato riportato a dieci anni, come nella maggior parte dei Paesi europei. A quella riforma partecipò anche il neo eletto Capo dello Stato. E chissà cosa direbbe, oggi, il presidente Sergio Mattarella leggendo i dati diffusi da “Save The Children” nel rapporto “Lavori ingiusti”, secondo cui i minori che lavorano sono 260 mila e in quasi un cas...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef