Redelfi diventa ESG company e punta su Green, MarTech e GreenTech

Green, Martech e Greentech. Ogni business unit è caratterizzata da un approccio fortemente innovativo nel prodotto, nel servizio e nei processi con un’elevata attenzione alla sostenibilità nella gestione aziendale.

redelfi esg management company in green martech e greentech

Redelfi, la management company genovese attiva nell’ambito della transizione digitale e green, accelera il passaggio a ESG company con una nuova struttura operativa che si articola in tre business unit: Green, Martech e Greentech. Ogni business unit è caratterizzata da un approccio fortemente innovativo nel prodotto, nel servizio e nei processi con un’elevata attenzione alla sostenibilità nella gestione aziendale: “Abbiamo consolidato le tre business unit – spiega Davide Sommariva, presidente di Redelfi – confermando le nostre idee e la nostra vision aziendale, portando innovazione in settori tradizionali e contribuendo a dare valore nel rispetto dei criteri ESG.

Nei prossimi mesi continueremo a crescere sviluppando nuovi progetti nel Green e nel GreenTech” Dopo la campagna di equity crowdfunding, chiusa nel 2021 con la raccolta di oltre 1 milione di euro e il consolidamento delle tre business unit, per Redelfi il futuro è sempre più targato ESG.

La prima business unit, il Green, vede il gruppo attivo attraverso RH Hydro, con il suo impianto mini idroelettrico nel basso Piemonte, e  Redelfi Corp. che ha l’obiettivo di realizzare un battery energy storage system park (BESS) negli Stati Uniti. L’unità è gestita da Davide Sommariva, che ha una lunga esperienza nel settore delle rinnovabili e nello sviluppo e gestione di una società quotata su Euronext Growth Milan. L’obiettivo è limitare le emissioni di CO2 e tutelare l’ambiente con azioni sostenibili.

Redelfi è attiva anche nel MarTech, incrocio di Marketing e Tech, cioè gli strumenti tecnologici che supportano le attività di marketing, attraverso la controllata Enginius guidata dall’amministratore delegato Alessandro Ivaldi, consigliere di Redelfi. La società è impegnata nello sviluppo di prodotti tecnologici e innovativi in particolare di realtà aumentata, intelligenza artificiale e big data.

Tra i prodotti in sviluppo il fiore all’occhiello è Jarions che sarà focalizzato in ambito digital a organizzare e catalogare comunicazioni presenti su diversi canali, mentre Adest nell'ambito del digital marketing e customer experience, grazie al dynamic virtual product placement, crea contenuti personalizzati in un contesto video.

Infine, nel Greentech, unione delle competenze Green e MarTech, l’obiettivo è sviluppare soluzioni tecnologiche innovative e sostenibili, preservando la biodiversità e contrastando il cambiamento climatico. Lo guida Raffaele Palomba, amministratore delegato di Redelfi, che ha competenze consolidate nel settore delle rinnovabili, e che nel corso del 2022 punta a sviluppare attività finalizzate alla riforestazione con l’utilizzo della tecnologia blockchain.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Redazione Think