Net neutrality, il mercato non è garante di libertà

Net neutrality, il mercato non è garante di libertà

Non sono rassicuranti, purtroppo, le notizie che rimbalzano da Bruxelles a proposito della posizione che gli Stati europei – Italia in testa, giacché è il nostro semestre di Presidenza – stanno prendendo sul tema della net neutrality.

Secondo le prime indiscrezioni, infatti, i Governi europei starebbero ragionando su un approccio nuovo secondo il quale, in buona sostanza, gli operatori di telecom...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

Originariamente pubblicato su chefuturo.it
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da chef