Coca-Cola, McDonald’s e Starbucks sospendono l’attività in Russia

A due settimane dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte di Putin, Coca Cola, McDonald’s e Starbucks hanno deciso di sospendere l’attività in Russia.

Coca-Cola McDonald's Starbucks

A due settimane dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte delle truppe di Putin, Coca Cola, McDonald’s e Starbucks hanno deciso di sospendere l’attività in Russia. 
Coca-Cola, McDonald’s e Starbucks: sospese le attività in Russia
A due settimane dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte delle truppe russe di Vladimir Putin, gran parte delle aziende occidentali hanno deciso di pr...

Per continuare a leggere questo articolo

Abbonati a Think.it

a soli 3,99€ / mese, il primo mese a 0,99€

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

What do you think?

Scritto da Chiara Nava